MIGLIORI AMICI: 10 segnali per capire se siete peggio di una coppia



Essere migliori amici è un’esperienza meravigliosa.

Solo chi ne ha uno può capire cosa significa avere una persona così cara da essere al pari dei propri familiari.

In amicizia non esiste invidia o gelosia, c’è solo un affetto immenso che si dimostra in ogni momento e non solo nel bisogno.

Due amici condividono passioni, esperienze e finiscono per conoscersi così bene da capirsi anche solo con uno sguardo.

Ecco 10 segnali che vi dimostreranno che voi e il vostro migliore amico siete peggio di una coppia.

1. Si immagina un futuro insieme

– Due migliori amici sanno bene che, anche se troveranno un partner, ci saranno sempre l’uno per l’altra. E’ proprio per questo che spesso immaginano un futuro insieme, magari quando da anziani si ritroveranno ancora ad un tavolino di un bar a fare un aperitivo.

2. Si comunica senza le parole

– Gli amici fraterni, si sa, si capiscono con uno sguardo, non hanno bisogno di parole per definire il loro stato d’animo. Il migliore amico saprà sempre come si sente l’altro, a prescindere da quello che vuole mostrare agli altri “comuni mortali”.

3. Si hanno sempre degli “impulsi stupidi”

– Due migliori amici condividono anche i momenti di follia e “stupidità”. Sanno qual è il momento giusto per scherzare ed ovviamente lo faranno insieme, senza riuscire a frenare le risate.

4. Non si permette agli altri di intromettersi nel rapporto

– Un’amicizia è una forma “alternativa” dell’amore ed è per questo che non bisogna intromettersi in un rapporto simile, proprio come in una coppia. Le persone che vogliono insidiare un’amicizia solitamente lo fanno solo per invidia.



5. Un litigio ha gli stessi effetti di una rottura

– Come in una relazione d’amore, anche in amicizia quando si litiga con l’amico del cuore ci si sente tristi e sensibili. L’unico obiettivo? Chiarire quella situazione il prima possibile.

6. Si è gelosi delle nuove amicizie

– Due migliori amici sono molto gelosi l’uno dell’altra, tanto che si sentiranno insidiati quando si stringerà un rapporto profondo con una persona nuova. Niente panico, gli amici d’infanzia sono quelli che ci si porta dietro per tutta la vita. Non hanno rivali.

7. Stare lontani è una condizione debilitante

– Gli amici fraterni hanno bisogno l’uno dell’altra, sia per avere dei consigli utili in ogni situazione, sia per sfogarsi e per parlare con una persona fidata. E’ proprio per questo che stare lontani per più di una settimana verrà considerata una condizione debilitante.

8. Non si ha paura di scrivere milioni di messaggi

– Con un amico del cuore non si ha paura di risultare pressanti o appiccicosi, si sa che si potranno scrivere milioni di messaggi senza essere giudicati male. L’amico capirà sempre il motivo per cui succede una cosa simile

9. Si usa “noi” nelle conversazioni

– Anche quando si sta parlando solo di se stessi, in compagnia del migliore amico spesso si userà il “noi”, semplicemente per condividere la propria esperienza. Un vero amico si immedesima infatti in ogni racconto ed avventura.

10. Ci si racconta anche i dettagli banali

– In amicizia non si riesce a nascondere nulla, neppure i dettagli più banali e ridicoli. Inoltre, ci si conoscerà così bene che anche il tragitto dal letto al frigorifero potrebbe risultare interessante.

 

FONTE: QUI

 


(Visited 55 times, 1 visits today)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi