Crema di caffè freddo come al bar…. Ecco la ricetta



l caffè, una delle bevande più apprezzate dagli italiani, può essere preparato in diverse varianti; oltre al classico espresso, abbiamo il caffè macchiato, il caffè lungo, il caffè alla nocciola, al ginseng…e con l’arrivo della bella stagione non poteva mancare la crema di caffè freddo, noto anche come caffè del nonno.

Nei bar la troviamo nei granitori ma questa squisita crema può essere preparata anche a casa; basta procurarsi caffè, panna da montare e zucchero, magari anche del cioccolato.

La crema di caffè fatta in casa ha il vantaggio di essere molto economica e più genuina rispetto quella che troviamo nei bar, dato che non contiene conservanti.

A tal proposito vi illustreremo come preparare la crema di caffè seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Alcune ricette prevedono l’aggiunta di un cucchiaio di liquore al caffè: grazie all’alcool, la crema di caffè non ghiaccerà né solidificherà completamente ma rimarrà morbida ad una temperatura di 2-3 gradi.

Crema di caffè freddo, gli ingredienti

Le dosi corrispondono a 6 porzioni; potete poi personalizzare la ricetta secondo il proprio gusto…magari aumentando la quantità di caffè o diminuendo la dose di zucchero.



  • 320 ml di panna da montare
  • 80 ml di caffè espresso
  • 5 cucchiaini di zucchero

A questi tre ingredienti di base potete aggiungere un cucchiaio di liquore al caffè oppure 2 cucchiaini di Nutella per esaltare il sapore del caffè.

Crema di caffè freddo, la preparazione

  1. Preparate il caffè come di consueto, utilizzando la classica moka o una macchinetta con le capsule, poi zuccherate e fatte raffreddare: se volete aggiungere la nutella dovrete farlo quando il caffè è ancora caldo. In questo modo sarà più semplice sciogliersi
  2. Nel frattempo montate la panna per dolci con l’aiuto di uno sbattitore elettrico con le fruste
  3. Quando vedete che la panna inizia ad aumentare di volume, dovrete aggiungere a filo il caffè freddo e continuare a montare fino ad ottenere una crema omogenea
  4. A questo punto, fate riposare la crema poiu trasferitela in congelatore per circa due ore
  5. Prima di servire la crema di caffè, dovrete montarla per qualche minuto con lo sbattitore per renderla di nuovo cremosa
  6. Versate la crema di caffè in una tazzina o un bicchierino e decorate con un chicco di caffè, qualche cialda o una spolverata di cacao.

Come avete avuto modo di constatare, la preparazione della crema di caffè è semplicissima e veloce ma ricordate di servirla subito dopo che è stata montata. Questa bevanda non può essere conservata per troppo tempo.

 
Fonte://www.ideegreen.it/


(Visited 331 times, 1 visits today)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi